How To

Un modo di fare con pma.agency

Bonus Pubblicità 2020 : occasione da non perdere

Il DL rilancio, per agevolare la ripartenza, ha ampliato il bonus pubblicità utilizzabile da aziende, professionisti singoli, enti non commerciali sugli investimenti pubblicitari effettuati nel 2020 sulla stampa quotidiana e periodica tra cui i quotidiani online come il nostro.

Ora questi potranno “recuperare” attraverso un credito d’imposta il 50% degli investimenti pubblicitari effettuati nel 2020.

Bonus pubblicità: come funziona?

Tutti gli investimenti riferiti all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici, anche locali editi da imprese titolari di testata giornalistica registrata presso il Tribunale possono essere recuperati al 50% come credito d’imposta.

Le spese ammissibili si calcolano al netto delle spese accessorie, dei costi di intermediazione e di ogni altra spesa diversa dall’acquisto dello spazio Adv.

Si va dalle “classiche” campagne banner agli articoli pubbliredazionali, dagli speciali tematici ai video.

Per chi volesse approfondire dalla fonte ufficiale ecco il link al decreto legge

Bonus pubblicità: come richiederlo?

Quest’anno PMA, in collaborazione con le testate giornalistiche registrate partner, si occuperà per conto dei clienti di effettuare la procedura per il recupero del bonus pubblicità.

Oppure chiunque ne abbia diritto può accedere all’agevolazione presentando una specifica istanza telematica (“prenotazione”) utilizzando un’apposita piattaforma dell’Agenzia delle Entrate, tra il 1° e il 30 settembre 2020.

Vuoi fare anche tu pubblicità con il credito d’imposta?

Contatta PMA per ricevere ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.